Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
CICLISMO DI RICCARDO MENEGATTI
FILIPPO FONTANA CAMPIONE ITALIANO JUNIORES CICLOCROSS

MTB CAMPIONATI 08/01/2017


FILIPPO FONTANA CAMPIONE ITALIANO JUNIORES CICLOCROSS
Nicola Taffarel conquista il podio in volata


Nicola Taffarel conquista il podio in volata



A Silvelle di Trebaseleghe Filippo Fontana è tricolore Juniores nel ciclocross. La Marca può esultare per un risultato impensabile alla vigilia, assieme a Fontana conquista il bronzo e sale sul podio Nicola Taffarel: entrambi sono originari di Vittorio Veneto e come d’incanto la storia affida alla città di Renato Longo i suoi legittimi eredi, nipoti di quella passione che nella Città della Vittoria Alata non ha mai smesso di palpitare dando il via alla resurrezione del trofeo Triveneto di Ciclocross per mano di Giacomo Salvador, insegnando ai giovani l’arte della guida tra i prati nella permanente area Fenderl che non a caso ospiterà l’ultimo atto del Triveneto il prossimo 22 gennaio.

Fontana è stato magnifico, più forte del ritardo con cui per il gelo polare gli organizzatori hanno prudentemente posticipato la partenza. I nervi di Fontana non hanno abbassato la guardia nemmeno quando Calloni, il rivale più temuto, è rimasto attardato da una foratura. "Siamo partiti veramente forte – ha detto Fontana – e subito abbiamo fatto la selezione, di forti ce ne erano tanti. Calloni ha forato e ho fatto gara da solo, aumentando ogni giro il mio vantaggio salvo ridurre un po’ il ritmo sul finale. Ho cambiato una volta la bicicletta perché avevo storto il manubrio ma è filato davvero via tutto liscio. Voglio ringraziare la squadra perché mi permette di allenarmi al meglio con le migliori tecniche e conoscenze ma un pensiero va anche alla Sanfiorese, la mia prima società con cui ho iniziato a correre su strada e poi tra i prati. Senza di loro questa giornata non sarebbe esistita. Ora mi attende la stagione su strada con la maglia del Caneva, sarà un anno tutto da capire, il cambio di categoria mi dicono sia davvero impegnativo”.

ARRIVO: 1. Filippo Fontana (Trentino Cross Selle Smp); 2. Bruno Marchetti (Melavì Focus bike) a 38”; 3. Nicola Taffarel (Libertas Scorzè) a 52”; 4. Edoardo Xillo (Selle Italia Guerciotti Élite) a 53”; 5. Federico Ceolin (team Velociraptors) a 54”; 6. Alberto Brancati (Caprivesi) a 1’5”; 7. Tommaso Dalla Valle (Ktm Selle Smp) a 1’15”; 8. Marco Gabriele Di Mattia (Bevilacqua Sport) a 1’25”; 9. Lorenzo Calloni (Selle Italia Guerciotti Élite) a 1’26”; 10. Giulio Galli (cicli Taddei) a 1’27”.

 


Galleria fotografica immagini associate (2 immagini presenti)








TREVISOMTB - Via Kennedy, 13  -  31014 Colle Umberto (TV) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 21/10/2019 - 22.19