Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
ALLA MONSELICE IN ROSA MTB VINCONO PIETROVITO E VANTAGGIATO

MTB CAMPIONATI 02/06/2024

Comunicato Stampa


ALLA MONSELICE IN ROSA MTB VINCONO PIETROVITO E VANTAGGIATO
A Monselice (PD) la grande mountainbike ha dato ancora spettacolo sui Colli Euganei. Vittorie assolute per Vittoria Pietrovito e Ramon Vantaggiato che hanno firmato la quinta edizione della Monselice in Rosa MTB




La quinta edizione della Monselice in Rosa MTB ha avuto un grande successo, malgrado la concomitanza con il campionato italiano marathon che ha portato in Sicilia molti elite e i migliori amatori della disciplina. Sono stati oltre 400 atleti iscritti. Confermata la logistica, con iscrizioni, pasta party e premiazioni finali presso il Centro Commerciale Airone, dove gli Apini hanno preparato il pasta party aperto a tutti, compresi gli accompagnatori.

Ai nastri di partenza, malgrado le giustificate assenze per l’impegno in Sicilia, Elite e amatori di alto livello, per la tappa del circuito nazionale Rampitek, valida per i gironi Verde e Rosso, prova del Biciscout Cup e prima prova del Triveneto MTB.

Alle 9:30 in punto il via della gara, 54 km e 1.600 metri di dislivello positivo, sul percorso tracciato nel Parco Regionale dei Colli Euganei, che dal 2022 prevede l’ascesa al Monte Ricco, di 280 mt di dislivello su 2 km, nelle fasi iniziali, ideale per scremare il gruppo.

Al via il folto gruppo si lancia ad alta velocità per il giro di lancio, attraversando il centro storico di Monselice.

Già sulla prima salita il gruppo si fraziona e al termine della prima discesa, dal Monte Ricco, al comando sono in quattro, Andrea Candeago (Torpado Kenda Factory), Ramon Vantaggiato (Team Velociraptors), Andrea Righettini (Olympia Factory Team) e Nicolo' Zoccarato (Ellegi Squadra Corse).

La gara prosegue verso il Pianoro, dove al comando transitano in tre, Candeago, Righettini e Vantaggiato, con Zoccarato ad inseguire ma già con un pesante distacco.

Prima di iniziare l’anello del Monte Fasolo sono sempre i tre al comando, con Vantaggiato a condurre, seguito da Candeago e Righettini.

Al termine del giro del Monte Fasolo Vantaggiato è solo al comando, con Candeago a seguire con una ventina di secondi di rirardo, più staccato Righettini.

Nella successiva discesa Candeago riesce a raggiungere e superare e staccare Vantaggiato, ma un salto di catena lo rallenta e viene riagganciato dal corridore del Team Velociraptors.

A questo punto la vittoria si gioca in volata, con Candeago rallentato da una foratura lenta che gli causa perdita di pressione che non gli consente di giocarsi il tutto per tutto sulle ultime due curve.

Vantaggiato vince così la Monselice in Rosa MTB, precedendo Candeago e a completare il podio è Andrea Righettini.

Assoluta maschile

1 Ramon Vantaggiato - Team Velociraptors 2:18:38

2 Andrea Candeago - Torpado Kenda Factory           2:18:39

3 Andrea Righettini - Olympia Factory Team 2:18:57

4 Nicolo' Zoccarato - Ellegi Squadra Corse 2:24:26

5 Kevin Fantinato - Team Life 2:27:07

6 Francesco Acco - Ciclissimo Bike Team 2:27:08

7 Nicholas Pettina' - Vi Bike - Mainetti - Gt Trevisan 2:27:14

8 Manuel Piva - B-One Bike & Motor Sport 2:29:18

9 Pietro Cao - Lee Cougan Banca Prealpi Sanbiagio 2:29:53

10 Alex Rabensteiner - Egna Neumarkt 2:30:22

 

La gara femminile senza storia, con il dominio assoluto di Vittoria Pietrovito del Bike And Fun Team, che ha preceduto di oltre 12 minuti Federica Sesenna (Rf Team) e di 16 Beatrice Fontana (Lee Cougan Banca Prealpi Sanbiagio).

Assoluta femminile

1 Vittoria Pietrovito - Bike And Fun Team 2:48:35

2 Federica Sesenna - Rf Team 3:00:51

3 Beatrice Fontana - Lee Cougan Banca Prealpi Sanbiagio 3:04:37

4 Chiara Gualandi - Bhs Team 3:08:29

5 Cristiana Lippi - Ciclissimo Bike Team 3:09:11

6 Gaia Santin - Lee Cougan Banca Prealpi Sanbiagio 3:22:07

7 Luisa De Lorenzo Poz - Team Estebike Zordan 3:23:02

8 Romina Ciprian - Ki.Co.Sys. Team Friuli 3:24:19

9 Oriana Goretti – Mbm 3:27:36

10 Tatiana Cappellaro - U.C. Castagnole 3:31:12

Premiazioni immediate per le assolute, sotto le mura del Castello di Monselice.

Un ricco pasta-party ha preceduto le premiazioni delle categorie amatoriali e la vestizione delle maglie di leader dei circuiti Rampitek e Biciscout Cup, presso il Centro Commerciale Airone, una sede logistica di prim’ordine per una manifestazione sportiva.

Grande soddisfazione espressa dal Comitato Organizzatore, presieduto da Gianluca Barbieri dell’ASD Atheste Bike.



Galleria fotografica immagini associate (1 immagine presente)








TREVISOMTB - Via Guglielmo Marconi, 20   -  33044 Manzano (UD) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 22/06/2024 - 21.38