Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
EMANUELE HUEZ E ROMINA COSTANTINI TRIONFANO AL 31° TROFEO CITTÀ DI BOLZANO

CICLOCROSS 06/11/2022

Comunicato Stampa


EMANUELE HUEZ E ROMINA COSTANTINI TRIONFANO AL 31° TROFEO CITTÀ DI BOLZANO
Più di 400 atleti al Campionato Alto Adige Sudtirol




Bolzano (Bz) – 06-11-2022 – Il Parco Baden Powell ha fatto da cornice ad una fantastica 31^ edizione del Trofeo Città di Bolzano, valevole come 4^ tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross e come Campionato Alto Adige Sudtirol. Organizzazione come sempre perfetta da parte del Centro Ciclocross Bolzano, con in cabina di regia l’esperto Roberto Valentini che ha potuto avvalersi dell’aiuto delle società ciclistiche locali e del comitato altoatesino della Federciclismo. Numeri da capogiro. Più di 400 atleti, a cominciare dai non tesserati, i giovanissimi, gli agonisti e i master, hanno regato emozioni al pubblico accorso numeroso grazie alla vicinanza con il centro cittadino del capoluogo altoatesino e alla temperatura atmosferica molto gradevole. Tracciato veloce e prevalentemente asciutto, nonostante la pioggia caduta nei giorni scorsi. Ospite d’onore la vera e propria leggenda del ciclismo italiano Francesco Moser.

La gara open maschile ha proposto negli ultimi giri il duello tra i trentini Emanuele Huez e Martino Fruet. Solo nella tornata finale il ragazzo classe 2001, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, è riuscito a distanziare l’esperto classe 1977 del Team Lapierre Trentino Alè. 3^ piazza per il già campione del mondo tra i Master, ora Elite, Fabio Zampese (Gc Montegrappa).

Sfida all’ultimo metro nella gara delle donne open. Lucia Bramati (Trinx Factory) e Romina Costantini (Sorgente) hanno dato vita ad uno sprint mozzafiato, che ha visto prevalere di pochissimo la friulana Romina Costantini sulla figlia d’arte Lucia Bramati. 3^ posizione per l’altoatesina, ex campionessa italiana delle junior, Sophie Auer (Zanolini Sudtirol Post). La prova delle donne juniores, invece, ha visto prevalere la friulana Alice Sabatino (Jam’s Bike) sulla conterranea Bianca Perusin (Libertas Ceresetto) e sulla ligure Tanya Donati (Jam’s Bike).

Tra gli juniores successo del trevigiano Matteo Ceschin (Sportivi del Ponte) sul friulano Alessio Paludgnach (Bandiziol) e Alan Zanolini (Zanolini Sudtirol Post), che nelle fasi iniziali è stato vittima di una caduta di catena e di una scivolata.

Festa grande, invece, per la Zanolini Sudtirol Post al termine della prova degli allievi del 1° anno, grazie al dominio del proprio beniamino, ovvero il figlio d’arte Patrik Pezzo Rosola. Stesso copione, questa volta per la Jam’s Bike) nella gara riservata agli allievi del 2° anno. Dal primo all’ultimo giro il campione italiano Ettore Fabbro non ha avuto rivali, mettendo tra se e gli avversari un distacco considerevole.

La formazione friulana di Buja ha festeggiato anche con l’allieve del 2° anno Sabrina Rizzi, che ha distanziato di pochi secondi Angelica Coluccini e Linda Sanarini (Gs Mosole).

Successo lombardo, tra le allieve del 1° anno, della bresciana Elisa Bianchi (Team Piton). La pluricampionessa italiana di cross country mountain bike e di ciclocross ha così messo nel proprio carniere la prima perla nella nuova categoria.

E’ stata questione di centimetri nella competizione degli esordienti del 2° anno. Testa a testa tra il valtellinese Raffaele Armanasco (Team Rebel) e il friulano Nicolò Marzinotto (Bannia). Stessa sfida di una settimana fa a Brugherio, ma questa volta la ruota più veloce è stata quella di Marzinotto su Armanasco.

Tra le donne esordienti, invece, vittoria netta della friulana Rachele Cafueri (Bandiziol) che non ha avuto rivali sin dai giri iniziali.

Tra i Master Fascia 1 ha primeggiato il friulano Marco Del Missier (DP66) sull’atleta di casa Carmine Del Riccio (Sunshine Racers Nals). Vittorie nella Fascia 2 di Enea Grego (JTeam), nella Fascia 3 di Gianfranco Mariuzzo (Mtbsantamarinella), nelle Master Woman di Deborah Soligo (Montegrappa).

La meravigliosa giornata del Trofeo Città di Bolzano si è conclusa all’interno del Centro Commerciali Twenty dove con il presidente regionale della Federciclismo Paolo Appoloni si sono svolte le premiazioni del Campionato Alto Adige Sudtirol.

Campioni Alto Adige Sudtirol

ES F Julia Kostner
ES M Daniel Cornella
AL F 2 Anja Simmerle
AL M 2 Jonas Haeusl
AL M 1 Patrik Pezzo Rosola
JU M Alan Zanolini
JU F Anja Capovilla
OPEN M Simone Lo Vetere
OPEN F Sophie Auer
Master F1 Carmine Del Riccio
Master F2 Luca Giotto
Master F3 Ignazio Giannella

 

Ufficio Stampa Trofeo Triveneto


Galleria fotografica immagini associate (2 immagini presenti)








TREVISOMTB - Via Guglielmo Marconi, 20   -  33044 Manzano (UD) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 26/11/2022 - 17.47