Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
SIMONE PEDERIVA E GIADA BORGHESI TRIONFANO NEL FANGO DI LONGANO DI SEDICO

CICLOCROSS 14/11/2021

Comunicato Stampa


SIMONE PEDERIVA E GIADA BORGHESI TRIONFANO NEL FANGO DI LONGANO DI SEDICO
Gare decise dai tratti a piedi




Longano (Bl) – 14-11-2021 - Oggi è andato in scena il 1° Cx Bellunese, 6^ tappa del Trofeo Triveneto di ciclocross, abbinato al Gran Premio Polaris Idros. La gara, che si è svolta a Longano di Sedico, è stata possibile grazie alla innovativa collaborazione tra l’Asd Ciclisti Bribano, società Acsi, e il Bettini Bike Team. La collaborazione tra enti diversi ha quindi realizzato questa "new entry” che speriamo possa ritornare anche nelle prossime edizioni del Trofeo Triveneto.

Il percorso è stato reso molto selettivo dalle abbondanti piogge scese nella notte. Molti tratti di gara sono così diventati "old style”, cioè da fare esclusivamente con la bici in spalla. Tra gli open è stato vero e proprio dominio di Simone Pederiva. Il trevigiano della Sportivi del Ponte è riuscito a fare la differenza proprio sui tratti a piedi e ha inflitto più di tre minuti agli avversari. In seconda e in terza piazza hanno terminato Franco Adaos (Fox Team) e Enrico Barazzuol (Sportivi del Ponte).

Stesso copione tra le donne open, con protagonista Giada Borghesi. La trentina del Team Lapierre Trentino Alè ha preceduto Francesca Pisciali e Maria Julia Graf (Kardaun Cardano). Tra le juniores il successo è andato alla friulana Lucrezia Braida (Rudy Project).

Nella competizione riservata agli juniores si è formato subito il gruppetto dei migliori, ma nei giri finali Alessandro Gallio (Sportivi del Ponte) è stato capace di distanziare di più di un minuto Giorgio Manto (Rudy Project) e il fratello Filippo Gallio.

Grande partecipazione ed entusiasmo nelle prove riservate alle categorie giovanili. Tra gli allievi, rispettivamente del secondo e del primo anno, il duro tracciato bellunese ha esaltato le prestazioni di Alessio Paludgnach (Team Granzon) e Pietro Duregon (Sanfiorese). Tra le ragazze invece vittoria per Alice Bulegato (Sportivi del Ponte).

Nella gara degli esordienti successi per Luca Battistutta (Pedale Ronchese) e Aurora Frison (Scuola Ciclismo Vo).

Non è stata solo una giornata di festa. Tanta commozione nel momento in cui è stata ricordata Lauretta Granzotto, un "sorriso” amato da tutto il mondo del ciclismo amatoriale italiano. Lauretta aveva solamente 53 anni e se ne è andata troppo presto. Ci mancherai!

  

Ufficio Stampa Trofeo Triveneto Ciclocross

 


Galleria fotografica immagini associate (1 immagine presente)








TREVISOMTB - Via Guglielmo Marconi, 20   -  33044 Manzano (UD) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 06/12/2021 - 13.30