Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
VENETO CUP 2018: INIZIATA LA STAGIONE, QUALCHE INDICAZIONE PER TROVARCI MEGLIO TUTTI A FINE GARA.

MTB CAMPIONATI 08/03/2018

Comunicato Stampa


VENETO CUP 2018: INIZIATA LA STAGIONE, QUALCHE INDICAZIONE PER TROVARCI MEGLIO TUTTI A FINE GARA.
Le piccole attenzioni richieste agli atleti per collaborare insieme al buon andamento delle gare.




E’ iniziata domenica scorsa la stagione della Veneto Cup e riteniamo utile ricordare alcuni punti basilari che vanno tenuti presenti dagli atleti in gara per rendere possibile il lavoro dei giudici e del servizio di cronometraggio che stilano le classifiche nell’interesse di tutti.

1)    I numeri di gara vanno fissati in maniera che siano LEGGIBILI dal Giudice di arrivo/passaggio. Molte volte non è il fango a non renderli visibili chiaramente ma un’installazione "creativa”. Domenica scorsa (come altre) abbiamo visto placche frontali rivolte verso l’alto, altre messe dietro ai cavi freno che facevano confondere la lettura, altre ancora avvolte al manubrio. Di tutto un po’. Quelle sulla schiena a volte sventolavano appese ad uno o due spilli, altre erano messe in alto, alcune non c’erano proprio.

2)    L’atleta che mette il numero in maniera non leggibile, costringe il giudice a delle "acrobazie” per rilevarne il passaggio che in alcuni casi gli fanno "perdere” il passaggio di quello che lo ha messo bene ma lo segue a breve distanza, quindi complica il lavoro della giuria e del cronometraggio con conseguenti ritardi per "ricostruire” correttamente i passaggi e moltiplica le possibilità di errore.  Danneggia se stesso ma soprattutto gli altri concorrenti.

3)    A fine gara, molti non hanno ben chiaro una regola comune a molti sport oltre il nostro che periodicamente ricordiamo: le classifiche vengono esposte in bacheca sul luogo gara e c’è un termine convenzionale di 30 minuti per segnalare sul posto eventuali errori. Il termine non è perentorio, le segnalazioni non devono essere per forza "formali” cioè in forma scritta. Semplicemente Giudici di gara e Cronometraggio stanno lì a disposizione di tutti per valutare insieme ed eventualmente correggere eventuali errori di compilazione classifica. Chi va a casa e legge sul web la classifica protestando in seguito, non ha capito che una volta scaduti i termini ragionevoli sul posto per segnalazioni/reclami, e fatte le premiazioni, le classifiche di giornata sono fisse e immutabili per regolamento.

4)    Le comunicazioni varie, dall’iscrizione in poi, per il nostro campionato hanno dei recapiti fissi da anni: per le iscrizioni iscrizionigara@trevisomtb.it e per classifiche di campionato classifiche@trevisomtb.it . I nostri canali diretti per avere risposte sono questi, da molto tempo, questi e basta. Indirizzare comunicazioni varie e più o meno fantasiosi reclami sui social e ad indirizzi diversi non ha riscontri reali.  Se volete risposte scrivete in maniera chiara e circostanziata a questi indirizzi che compaiono da anni su tutte le liste iscritti gara e classifiche ma in pochi leggono. Ancora meno ne tengono conto.

Per favore ricordatevi tutti queste poche indicazioni di semplice buon senso e che sono comunque attinenti ai regolamenti, buone gare.


Galleria fotografica immagini associate (1 immagine presente)








TREVISOMTB - Via Kennedy, 13  -  31014 Colle Umberto (TV) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 18/09/2018 - 16.08