Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
LE BANDIE SORRIDONO A MARCO AURELIO FONTANA

CICLOCROSS 31/12/2013

Comunicato Stampa


LE BANDIE SORRIDONO A MARCO AURELIO FONTANA
Nella cornice che ha accolto la Coppa del Mondo e il Mondiale, il campione italiano cx stacca i forestali Tabacchi e Daniele Braidot, tra le donne vittoria di Francesca Cauz


Nella cornice che ha accolto la Coppa del Mondo e il Mondiale, il campione italiano cx stacca i forestali Tabacchi e Daniele Braidot, tra le donne vittoria di Francesca Cauz



Lovadina di Spresiano (TV )- Successo tricolore al  1° Trofeo San Silvestro, 1° GP Cicli Tabarin che riporta il ciclocross a distanza di 4 anni in uno dei suoi teatri più belli e significativi, il Lago le Bandie di Spresiano (Treviso). Il campione italiano di specialità Marco Aurelio Fontana (Cannondale), dopo un’avvio in compagnia dei forestali Tabacchi, Daniele Braidot e Cristian Cominelli (Axevo) prendeva il largo a metà gara, distanziando gli avversari e andando a cogliere la quarta vittoria stagionale nel ciclocross. Dietro di lui, ottima rimonta di Mirko Tabacchi che chiudeva secondo a 30”, quindi il vincitore di Lucinico Daniele Braidot a 56”, seguono Cominelli e il leader Thomas Paccagnella (Sportivi del Ponte). Primo under 23, 8° assoluto, Yari Cisotto (Carraro Team Trentino) su Tommaso Caneva (Lissone) e Nadir Colledani (Libertas Scorzè).

Tra le donne ha fatto gara a sé la trevigiana Francesca Cauz (Top Girls), l’unica a non essere doppiata dagli junior uomini, a dimostrazione di una condizione di forma che cresce domenica dopo domenica. Seconda Nicoletta Bresciani (Scott) e terza Giovanna Michieletto (Libertas Scorzè). Seguono la junior Sofia Beggin (Sc Vò) prima nella sua categoria e Ilenia Lazzaro (Carraro Team Trentino). Prima master, al sesto posto assoluto, Paola Maniago (Cycling Team Friuli).

Tra gli juniores ottima gara di Alex Bondavalli (Bianchin Northwave) che si è preso il lusso di battere il vincitore del Giro d’Italia Moreno Pellizon (Cadrezzate verso l’Iride) e Luca Andreatta (Libertas Scorzè). Seguono Smarzaro e Rocchetti.

Il percorso, viste le abbondanti piogge di questi giorni, si è presentato un po’ pesante, con alcuni tratti da fare a piedi: un mix di tecnica, forza e abilità che ha reso tutte le gare spettacolari.

Nella Fascia 2 centra la vittoria Flavio Zoppas (Vimotorsport) su Paolo Perini (Altair) e  Giuseppe Dal Grande (Cycling Team Friuli). Nella Fascia 1 a vincere è stato Carmine Del Riccio (Sunshine) su Diego Lavarda (Torrebelvicino) e Maurizio Tabotta (Cycling Team Friuli). Le categorie giovanili hanno visto la vittoria di Samuele Carpene (Alberti Val D’Illasi) tra gli esordienti 2 anno, Michele Bassani (Carraro Team Trentino) allievi al 2° anno,  Filippo Zana (Piovene Rocchette) tra gli allievi al 1° anno, Sara Casasola (Jam’s Bike Buja) tra le allieve e Martina Toffanin (Scuola Ciclismo Vò) tra le esordienti.

Sul sito internet  www.trevisomtb.it e sulle pagine Facebook Trivenetociclocross e Twitter @Trivenetocx  troverete nei prossimi giorni un’ampia gallery fotografica dell’evento . La trasmissione televisiva Scratch, condotta dal duo Nicola Argesi e Ilenia Lazzaro, riproporrà la gara giovedì 9 Gennaio alle 20 su canale Italia 159 (159 del digitale terrestre) visibile lungo tutta la penisola e online su www.scratchtv.it o in streaming su http://www.canaleitalia.it/it/canali/le-reti-nazionali/Italia-159.html

 Ufficio Stampa 34° Trofeo Triveneto di Ciclocross

Dott.ssa Ilenia Lazzaro


Galleria fotografica immagini associate (1 immagine presente)








TREVISOMTB - Via Kennedy, 13  -  31014 Colle Umberto (TV) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 14/10/2019 - 23.38