Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
VENETO CUP & KIDS: FILIPPO FONTANA E GIORGIA MARCHET, STELLE A RASAI

MTB CAMPIONATI 28/05/2019

Comunicato Stampa


VENETO CUP & KIDS: FILIPPO FONTANA E GIORGIA MARCHET, STELLE A RASAI
Divertimento per i Kids a Monteforte nonostante un po’ di pioggia, gara di livello a Rasai per il Campionato Regionale.




Un fine settimana di quelli che ti ricordi, per la Veneto Cup & Kids. Dopo il periodo di meteo travagliato che ha interessato buona parte della manifestazioni con tanti rinvii, finalmente si ricomincia a correre sul serio ed è un sollievo.

Partiamo da sabato: si è sfiorata la "beffa” a Monteforte d’Alpone, gara poi disputata con gran divertimento dei ragazzi e delle ragazze presenti, grazie soprattutto all’organizzazione di Hellas Monteforte, una garanzia, che aveva preparato tutto al meglio sotto un bel sole e cielo azzurro, ma ha visto avvicinarsi nuvole insidiose proprio al momento sbagliato, quello delle operazioni preliminari.  Pioveva, quel tanto da mettere in dubbio la corsa che con un po’ di attesa si è poi disputata regolarmente, con quel tanto di fango, sul percorso opportunamente adattato, da far entrare i più giovani nello spirito gara. Divertimento per tutti, in sicurezza, in clima gioioso, quello del fuoristrada.

Poche nuvole e tanto sole l’indomani, a Rasai di Seren del Grappa, per il Campionato Regionale Veneto XCo. Un parco partenti veramente interessante, tanti giovani e presenze importanti tra gli Open, pronostico aperto e tanta curiosità per le tre partenze in programma.

Iniziano i Master, dai 3 "in su” sul tracciato impegnativo che porta i segni delle piogge dell’ultimo periodo, che lo hanno reso tecnico e insidioso "il giusto” per fare selezione, preparato con cura dal Pedale Feltrino per la lunga giornata di gare che "gira” come un orologio.  

I valori emergono, senza requie, i primi titolo assegnati. Guida il "plotone”, che si allunga sempre più, con determinazione Mauro Zanier, sono suoi gara e titolo M3 senza discussioni, di forza. Tra gli M4 Marco Agricola lo imita, avrà vita meno facile con Alessandro Zandegiacomo che non molla. Duello a distanza anche tra gli M5, tra due atleti titolati: prevale Nereo Canale su Andrea Pendini. Titolo M6 e prestazione convincente per Moreno Bianco, mentre Maurizio Borsato torna al successo e conquista la maglia M7. Ennesimo assolo per Chiara Selva tra le MasterWoman, mai in discussione il successo di giornata ed il titolo Mw1, la segue Lorena Zocca per il secondo titolo in palio Mw2. Entrambe aggiungono questa ennesima maglia conquistata ad un ricco palmares che comprende titoli Europei e Mondiali.  

Siamo a gara 2, la prima fila degli open vede atleti di sicuro futuro e bel presente, giovani i più, ancora under 23, ma anche più esperti e titolati, ci sarà da divertirsi ed il pronostico non è facile. Subito al via, la prima sorpresa: Rafael Visinelli rompe la catena dopo pochi metri e pedalate. La cerca ma non la trova, volata via nello sforzo. Stop per lui dopo una serie di successi e prestazioni significative, la prende con un sorriso, ma ci fa pensare una volta di più quanto vanno forte  questi atleti di livello anche nelle nostre gare che hanno l’etichetta "regionale” pur proponendo parterre spesso importanti.

Protagonisti in gara i giovani, prende il largo dal primo passaggio una coppia di under 23 ben noti: Filippo Fontana e Nicola Taffarel. Il duello che ci si poteva aspettare durerà metà gara: complice una lieve scivolata sul fango di Taffarel, Fontana prende il largo e da crossista di valore guida da par suo sul viscido e incrementa il vantaggio fino al successo assoluto, il secondo per lui nella sua prima stagione da under 23 tra gli open. Alle loro spalle non stanno a guardare, c’è lotta: a lungo un altro under, Ramon Vantaggiato, "terrà” la terza posizione, scivolerà indietro per foratura ma la progressione di Alex Da Canal che "stava” appena lì dietro, lo porterà a disputare la volata per la seconda piazza assoluta con Taffarel, che gli assegnerà il titolo regionale. Under i primi tre assoluti: Fontana, Da Canal, Taffarel.  Il lotto partenti è significativo, titolo elìte per Lorenzo Dal Piva, "il capitano” del Team Rudy Project XCR, appena di poco meno giovane dei compagni, lo farà suo su Andrea Dei Tos e Simone Casanova. Gli eventi gara dicono che il più titolato in campo Enrico Franzoi, dovrà cedere qualche posizione per foratura, rimanendo sempre un punto di riferimento in gara per tutti questi giovani emergenti.

Al termine, Fontana ci dice: "la gara è andata bene, si confermano le sensazioni positive che ho avuto nelle ultime settimane, peccato per la scorsa settimana ad Albstadt (World Cup) che non sono riuscito a trovare il ritmo giusto per qualche errore nei giorni precedenti ma comunque la strada è quella giusta, ora si aspetta la fine degli esami che mi terranno un po’ impegnato e poi si vedrà di fare bene nel finale di stagione”

Nella femminile è un assolo atteso: Giorgia Marchet, atleta di casa, a questa gara ci tiene: il giorno prima è arrivata 7° e migliore delle italiane in coppa del mondo ed è rientrata "al volo” per la gioia di partecipare. E’ un gradino sopra tutte e si conferma vincitrice sulla compagna di team, Giada Specia altra atleta di casa al primo anno under ed anche lei reduce da buona prestazione in coppa del mondo. Completa il podio assoluto femminile Giorgia Stegagnolo.

Ci dice Giorgia Marchet: "oggi un’altra bella domenica di soddisfazioni perché alla gara di Rasai ( 6 km da casa mia) sono riuscita a vincere il titolo regionale e anche la vittoria in Veneto Cup! Percorso come sempre fantastico e molto duro reso molto insidioso dal fango  ma la gamba girava bene anche dopo la coppa del mondo di ieri in Repubblica Ceca. Grazie al Pedale Feltrino per l’ottima organizzazione. Dedico questa vittoria a Michele Teso il presidente della mia squadra che crede sempre in me!”

E le junior? Una su tutte: Asia Zontone non ha mezzi termini: prende e va, inseguendo le migliori open e mantenendo per i suoi 3 giri (uno in meno delle open) la seconda posizione assoluta, dietro solo alla Marchet. Niente tattica, solo il cuore di questa ragazza che essendo friulana non vince il titolo ma è "dei nostri” come tutti gli atleti e squadre che partecipano continuativamente alla Veneto Cup. Un po’ come Marta Zanga, lombarda, seconda junior mentre la maglia del Veneto va ad Arianna Tavella, oggi meritatamente sul terzo gradino del podio.

Discorso simile per gli junior al maschile: a Rasai ha dominato Davide Toneatti. Atleta friulano, stabilmente del giro azzurro, reduce da un infortunio che lo ha fermato per qualche mese. Davide ha messo sui pedali tutta la voglia di correre alla seconda gara dopo il rientro, volando via tra tutti. Nemmeno un "tranquillo” pit stop ai box per foratura ha messo in dubbio la vittoria, il vantaggio era tale da non dover nemmeno inseguire: ripartito dopo la riparazione ancora primo, come all’arrivo. Dietro di lui la lotta per podio e titolo, seconda piazza di giornata, di rincorsa, per Tommaso Bergagna mentre podio e titolo vanno a Giacomo Chiumenti, altro "friuloveneto” su un Simone Pederiva non al meglio ma ugualmente combattivo.

Assolo e titolo ME per Gregorio Rech, atleta bellunese che ci ha abituato a queste prestazioni, anche quando gli avversari ci sono come oggi, secondo Michael Bertasi e terzo Lorenzo De Vettori, non due qualsiasi. La vittoria M1 è di Renato Cortiana, veneto lui ma la società no, la maglia va a Michael Boldrini. Vittoria e titolo M2, per Michele Righetti, un protagonista sicuro che se la aggiudica anche lui regolando Alberto Bisetto e Manuel Piva, per un ennesimo podio di rilievo.

Gara 3, arrivano i più giovani, esordienti ed allievi, e sono tanti. Guida la fila Matteo Sfregola, altro atleta di casa e saranno suoi gara e titolo Al2 su Fabrizio Perin e Gabriele Bassani. Tra i primo anno la gara va a Carlo Cortesi, il titolo al secondo, Tommaso Guzzo Foliaro e l’ultimo gradino del podio a Gabriele Mazzucco. Un giro prima si erano classificate le allieve, con vittoria e maglia per Sara Cortinovis che ha regolato Elisa Rumac ed Elisa Pozzatti, vincitrice tra le primo anno.

Tra gli Esordienti 2, vince gara e maglia Pietro Genesini davanti a Mattia Settin ed Alan Flocco, mentre tra i primo anno successo  e titolo per Luca Fregata davanti a Stefano Sacchet ed Enrico Neri

Prima ancora, sul giro secco si erano confrontate le ragazze esordienti: vince gara e titolo Matilde Turina, seconda ma miglior primo anno Kae Tamara Polick, sul podio con loro Giorgia Mengotti altra ragazza stabilmente punto di forza della rappresentativa regionale con cui ha conquistato lusinghieri risultati.

Si conclude così, con il rituale delle premiazioni finali, questa lunga e finalmente soleggiata giornata di sport condotta con competenza dal Pedale Feltrino.

I Campioni Regionali Veneto XCo 2019 sono:

CORTINOVIS SARA                         FOCUS XC ITALY TEAM     DONNA ALLIEVA 2 ANNO

POZZATTI ELISA                              FOCUS XC ITALY TEAM     DONNA ALLIEVA 1 ANNO

GUZZO FOLIARO TOMMASO       FOCUS XC ITALY TEAM     ALLIEVO 1 ANNO

SFREGOLA MATTEO                      FOCUS XC ITALY TEAM     ALLIEVO 2 ANNO

TURINA MATILDE                            TEAM VERONA MTB           DONNA ESORDIENTE 2 ANNO

POLICK KAE TAMARA                    MTB CLUB GAERNE                       DONNA ESORDIENTE 1 ANNO

FREGATA LUCA                               FOCUS XC ITALY TEAM     ESORDIENTE 1 ANNO

GENESINI PIETRO                          FOCUS XC ITALY TEAM     ESORDIENTE 2 ANNO

CHIUMENTI GIACOMO                   TEAM VELOCIRAPTORS    JUNIORES

TAVELLA ARIANNA                         ASD G.S. MUSILE                DONNA JUNIOR

DA CANAL ALEX                              TEAM RUDY PROJECT - XCR       UNDER 23

DAL PIVA LORENZO                                   TEAM RUDY PROJECT - XCR       ELITE

MARCHET GIORGIA                                   TEAM RUDY PROJECT - XCR       DONNA ELITE

RECH GREGORIO                           TEAM DAMA CYCLING                   ELITE SPORT

BOLDRINI MICHAEL                                    S.C. BARBIERI                                  MASTER 1

RIGHETTI MICHELE                                    A.S.D. TEAM BERTASI                    MASTER 2

AGRICOLA MARCO                         FOUR ES RACING TEAM               MASTER 4

BIANCO MORENO                           CUBE CRAZY VICTORIA BIKE      MASTER 6

BORSATO MAURIZIO                     SORRISO BIKE TEAM                     MASTER 7

CANALE NEREO                              SCAVEZZON SQUADRA CORSE  MASTER 5

ZANIER MAURO                              SPEZZOTTO BIKE TEAM                MASTER 3

SELVA CHIARA                                SPEZZOTTO BIKE TEAM                MASTER WOMEN 1

ZOCCA LORENA                              S.C. BARBIERI                                  MASTER WOMEN 2

L’appuntamento è a breve, già domenica prossima, 2 giugno, vedremo in gara in unica giornata tutte le categorie: Trofeo Laghetti Blu della Val Lapisina,  alle porte di Vittorio Veneto verso Sella Fadalto. Mattinata dedicata alla Veneto Cup, pomeriggio ai Kids nel piccolo e accogliente parco tra il verde e le prime cime delle Prealpi Venete.

Comitato organizzatore Veneto Cup & Kids

 

Seguici su Facebookhttps://www.facebook.com/Venetocup/


Galleria fotografica immagini associate (1 immagine presente)






INFORMAZIONI COLLEGATE

26/05/2019 - XC RASAI CAMPIONATO REGIONALE TUTTE LE CATEGORIE

Pedale Feltrino organizza la prova Veneto Cup - Campionato Regionale Veneto per tutte le categorie, comprese le giovanili

Altri articoli collegati:

28/05/2019 - Veneto Cup & Kids: Filippo Fontana e Giorgia Marchet, stelle a Rasai


22/05/2019 - Veneto Cup & Kids: tutti in gara a Monteforte d’Alpone e Rasai


20/05/2019 - Volantino XC Rasai


INFORMAZIONI COLLEGATE

26/05/2019 - XC RASAI CAMPIONATO REGIONALE TUTTE LE CATEGORIE

Pedale Feltrino organizza la prova Veneto Cup - Campionato Regionale Veneto per tutte le categorie, comprese le giovanili

Altri articoli collegati:

28/05/2019 - Veneto Cup & Kids: Filippo Fontana e Giorgia Marchet, stelle a Rasai


22/05/2019 - Veneto Cup & Kids: tutti in gara a Monteforte d’Alpone e Rasai


20/05/2019 - Volantino XC Rasai



TREVISOMTB - Via Kennedy, 13  -  31014 Colle Umberto (TV) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 21/10/2019 - 22.19