Menu
Skip Navigation LinksHOME PAGE » NOTIZIE » DETTAGLIO NOTIZIA
NEWS
FCI BELLUNO, MOVIMENTO VIVACE E DI LIVELLO

TITOLONE NOTIZIA CON MOLTA ENFASI 30/10/2017

Comunicato Stampa


FCI BELLUNO, MOVIMENTO VIVACE E DI LIVELLO
Il comitato di Belluno della Federazione ciclistica italiana, sabato pomeriggio si è ritrovato al Centro civico di Piazza Lexy a Sospirolo per la tradizionale festa di fine stagione




13 società, 869 tesserati, 25 manifestazioni svolte sul territorio provinciale. Son questi i numeri del comitato di Belluno della Federazione ciclistica italiana, comitato che sabato pomeriggio si è ritrovato al Centro civico di Piazza Lexy a Sospirolo per la tradizionale festa di fine stagione. Festa che ha visto anche l’intervento del presidente regionale, Igino Michieletto, oltre che del sindaco di Sospirolo, Mario De Bon, e del delegato Coni di Belluno Luciano Trevisson.

«Nonostante oggettivi fattori di difficoltà, come il momento economico non certo positivo e il calo demografico, l’intero movimento provinciale è vivo» ha detto nella sua relazione il presidente di Fci Belluno Carlo Barp. «In particolare l’attività della categoria Giovanissimi e giovanile dell’ mtb è cresciuta notevolmente, regalando grandi soddisfazioni. L’attività su strada è ora purtroppo limitata alle due storiche società feltrine, Uc Foen e Gs Fonzaso e sarebbe auspicabile una società Giovanissimi che promuova il settore in Valbelluna. Nel complesso, la bontà dell’attività giovanile è testimoniata dai risultati conseguiti da nostri ex atleti accasati in società extra provincia tra gli Juniores o gli Under 23: pochi elementi a di altissimo livello». E sul palco di Sospirolo stati applausi sono stati riservati proprio a questi atleti: da Giada Specia, la Junior feltrina argento ai campionati italiani mtb e poi convocata in azzurro sia all’ Europeo sia al Mondiale, a Giorgia Marchet, Under 23 feltrina azzurra agli Europei e grande protagonista in Coppa del Mondo; da Andrea Menichetti, il limanese campione italiano assoluto di eliminator, agli stradisti Lorenzo Giopp e Andrea Pietrobon, a segno più volte e convocati in azzurro. Con loro, premiato anche Mirko Balzan, campione italiano paralimpico mtb. Premiati anche i club protagonisti del Campionato provinciale di società Giovanissimi (strada e mountain bike), circuito che ha visto imporsi l’ Uc Foen Mictu con 177 pnti davanti a Bettini bike team (174), Pedale feltrino (125), Società ciclistica Alpago (107) e Gs Fonzaso (98).

Premiati anche i campioni provinciali individuali. Di seguito il dettaglio. Campioni provinciali strada: Simone Vieceli (Uc Foen Mictu, Esordienti primo anno); Elia Barp (Uc Foen Mictu, Allievi).

Campioni provinciali mtb: Elena Bortot (Bettini bike, Esordienti); Gabriele Mazzucco (Bettini bike, Esordienti primo anno); Mattteo Sfregola (Pedale Feltrino, Esordienti secondo anno); Camilla Cassol (Pedale Feltrino, Allieve); Tommaso Mezzacasa (Cicli Agordina, Allievi primo anno); Lorenzo Faoro (Pedale Feltrino, Allievi secondo anno); Elisa Rigo (Pedale Feltrino, Juniores); Matteo Dalla Vecchia (Pedale Feltrino, Juniores); Gregorio Rech (Team DaMa, EliteMaster); Matteo Reolon (Martes team, Master 1-2); Daniele Pugliese (Bettini bike, Master 3); Alberto Buiatti (Bettini bike, Master 4); Alberto Bortot (Cicli Agordina, Master 5); Ivo Savi (Bettini bike, Master 6-7); Irene Fagherazzi (Pedale Feltrino, Donne Master).


Galleria fotografica immagini associate (4 immagini presenti)






INFORMAZIONI COLLEGATE

- Nessun contenuto selezionato!




INFORMAZIONI COLLEGATE

- Nessun contenuto selezionato!





TREVISOMTB - Via Kennedy, 13  -  31014 Colle Umberto (TV) - info@trevisomtb.it - P.IVA 04103090264
Ultima modifica: 18/11/2017 - 11.17